"Ne abbiamo fatti 35!" è il titolo di una mostra che racconta - attraverso una selezione dei manifesti relativi a iniziative, progetti, eventi promossi e realizzati dalla Cooperativa Sociale Progetto Città – la storia di un'impresa sociale che dal 31 marzo 1980 continua ancora oggi ad operare nel campo dei servizi socio-culturali, ludico-educativi e socio-assistenziali.

E' una storia ricca e movimentata e bene la descrivono le varie grafiche dei manifesti che sono stati scelti dal vasto archivio di documenti raccolti e conservati della Progetto Città - composto di materiali audiovisivi, fotografici e stampati - che la Soprintendenza Archivistica di Puglia e Basilicata ha riconosciuto di interesse storico relativamente ai settori dell'Animazione, del Gioco, del Teatro-Ragazzi.

E' la storia di una cooperativa "vera" che ha conservato il suo cuore antico nei suoi soci che hanno partecipato alla sua fondazione trentacinque anni fa e in quelli che si sono aggregati nel corso del tempo e che ha coerentemente cercato di perseguire, idealmente e concretamente, la "missione" per cui è nata: promuovere un progetto partecipato e innovativo per garantire a tutti e tutte diritti di cittadinanza cominciando, in primis, dai bambini nel rispetto del bene comune.

In questo lungo e avventuroso viaggio la Progetto Città, per stile e per scelta, non ha mai camminato da sola. L'hanno accompagnata certo la straordinarietà delle sue visioni e il coraggio dei suoi soci e collaboratori, ma anche e soprattutto un gran numero di "compagni di strada" che hanno condiviso con la Cooperativa slanci e delusioni.

E questo camminare insieme con gli enti e le istituzioni pubbliche così come le associazioni culturali e del terzo settore, per trasformare e riqualificare contesti e spazi, dando e restituendo parola e protagonismo ai soggetti sociali più deboli, è la forza di Progetto Città.

Una Cooperativa che ha saputo nel tempo rinnovarsi e cambiare senza perdere la sua identità e i suoi valori, una comunità fatta di donne e uomini che hanno scelto di impegnarsi per trasformare le utopie in progetti concreti per i diritti di tutti.

Il CSF dei quartieri Carrassi, S.Pasquale, Mungivacca e Madonnella, gestiti dalla Coop. Soc. Progetto Città, definiscono i loro obiettivi in stretta relazione ai bisogni del territorio.

Leggi qui le attività

Il CSF dei quartieri Murat e San Nicola, gestiti dalla Coop. Soc. Progetto Città, definiscono i loro obiettivi in stretta relazione ai bisogni del territorio.
Leggi qui le attività previste per l'anno in corso.

Il CAF e CAP dei quartieri Poggiofranco e Picone, gestiti dalla Coop. Soc. Progetto Città, definiscono i loro obiettivi in stretta relazione ai bisogni del territorio.

Leggi qui le attività

 

 

Questo sito utilizza cookie. Continuando nella navigazione ne acconsenti l'utilizzo Maggiori informazioni